Eugenio Miozzi – Venezia tra innovazione e tradizione 1931–1969

Eugenio Miozzi è una figura poco conosciuta a Venezia, nonostante abbia segnato in maniera rilevante l'immagine e il funzionamento contemporaneo della città. Eppure i veneziani e i visitatori si confrontano quotidianamente con le sue opere e soprattutto attraversano i suoi ponti: dal Ponte della Libertà, al Ponte dell'Accademia, ai diversi ponti sul Rio Nuovo sino all'esemplare Ponte degli Scalzi. Ma Eugenio Miozzi nella sua lunga attività ha anche realizzato una grande quantità di opere e progetti tra i quali il Garage Comunale e il Casino al Lido, si è occupato del restauro della Fenice, ha fatto piani per il risanamento della città, progetti per l'ampliamento del Tronchetto, progettato una strada translagunare e ideato un'autostrada da Venezia a Monaco. Tutti i progetti rappresentano il costante e infaticabile sforzo per coniugare la secolare tradizione di Venezia con uno spirito di innovazione come garanzia per la sopravvivenza della città stessa.

credits

  • Projekt: